Vai a sottomenu e altri contenuti

Raccomandazioni dei Sindaci dell'Unione dei Comuni Valle del Cedrino per contrastare il Coronavirus

Data pubblicazione on line: 08/03/2020

In questo momento è nostro compito più che mai doveroso, oltre che opportuno, diffondere a 360° un accorato invito a tutti i cittadini a prendere maggiore consapevolezza del diffondersi dell'ormai noto Coronavirus su tutto il territorio nazionale nessuno escluso.

Con il presente comunicato, quindi, stante la preoccupante situazione sanitaria delineatasi oramai in tutte (o quasi tutte) le regioni italiane, riteniamo di intervenire unitariamente con delle raccomandazioni prudenziali sulle coscienze di tutti indistintamente, prima che il contagio diventi ingestibile dalle preposte (e purtroppo limitate) strutture sanitarie presenti in Sardegna, al fine di evitare che il fenomeno assuma dimensioni ben più gravi e devastanti.

A tal riguardo non nascondiamo, in particolare, la preoccupazione che l'esodo di un elevato numero di persone provenienti dalle cosiddette ''zone rosse'', finora avvenuto in modo incontrollato, comporti l'ingresso di soggetti potenzialmente a rischio di trasmissione del virus, con evidente grave pregiudizio alla salute pubblica come conseguenza della diffusione dello stesso virus.

Per tali ragioni, anche in conformità a quanto stabilito nell'Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 4 del 08.03.2020, invitiamo tutti i soggetti che si trovano nelle condizioni suddette ad informare il proprio medico di fiducia ovvero il pediatra di libera scelta oppure l'operatore di sanità pubblica territorialmente competente, ad osservare la permanenza domiciliare in stato di isolamento fiduciario per almeno 14 giorni e, comunque, a contattarli, in caso di comparsa di sintomi.

Tali raccomandazioni riteniamo di doverle diffondere con responsabile convinzione viepiù alla luce del fatto che, stando alle autorevoli informazioni provenienti dagli esperti medici, il picco del fenomeno di contagio, ci sarà nei prossimi 15/20 giorni.

Poiché l'evoluzione della situazione potrebbe mostrare un incremento dei contagi, vi chiediamo di procedere uniti e di monitorare ogni caso di possibile riscontro positivo al virus senza sottovalutare le sintomatologie che si dovessero manifestare.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
raccomandazioni Formato pdf 502 kb
regole Formato pdf 1663 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Affari Generali
Referente: Lidia Vedele
Indirizzo: Via Cairoli 12, 08020 Loculi (NU)
Telefono: 07841826928  
Fax: 0784978200  
Email: info@comune.loculi.nu.it
Email certificata: ufficiosegreteria@pec.comune.loculi.nu.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto