Vai a sottomenu e altri contenuti

BANDO PER L’ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A TITOLO DI RIMBORSO SPESE VIAGGIO AGLI STUDENTI PENDOLARI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO ANNO SCOLASTICO 2019/2020 ex L.R. 31/84 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CULTURA E ISTRUZIONE

Data pubblicazione on line: 29/06/2020

BANDO PER L'ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI A TITOLO DI RIMBORSO SPESE VIAGGIO AGLI STUDENTI PENDOLARI DELLE SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO ANNO SCOLASTICO 2019/2020 ex L.R. 31/84 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CULTURA E ISTRUZIONE

Come da determinazione n. 30/R.G. 313 del 26/06/2020

RENDE NOTO

ai sensi della Deliberazione della Giunta comunale n. 22 del 17/06/2020 è intendimento dell'Amministrazione procedere ai rimborsi delle spese viaggio degli studenti pendolari delle Scuole Secondarie di II grado per l'Anno Scolastico 2019/2020.

DESTINATARI

I rimborsi sono destinati agli studenti pendolari residenti nel Comune di Loculi, iscritti e frequentanti le Scuole Secondarie di II grado statali o paritarie.

Sono esclusi gli studenti che frequentano corsi di formazione professionale (non rientranti nell'obbligo formativo) e gli studenti che percepiscono contributi allo stesso titolo da parte di altri Enti.

TIPOLOGIA DELL'INTERVENTO

L'intervento consiste nell'erogazione del rimborso di una percentuale sulla spesa sostenuta per viaggi con mezzo pubblico, necessaria per il raggiungimento della sede scolastica più vicina al Comune di residenza.

DESTINATARI e CRITERI ASSEGNAZIONE CONTRIBUTO

Essere residenti nel Comune di Loculi;
Essere iscritti ed aver frequentato regolarmente un corso di studi presso un Istituto di Istruzione Secondaria Superiore ed Artistica e ai Conservatori di Musica, pubblici o privati, questi ultimi purché abilitati a rilasciare titoli di studio riconosciuti dallo Stato. Qualora la frequenza sia stata limitata ad un periodo inferiore all'anno scolastico, o nel corso dell'anno scolastico vi sia stato trasferimento di residenza, il rimborso verrà effettuato in misura proporzionale al periodo di frequenza e di residenza a Loculi, in costanza di pendolarità. Nell'ipotesi in cui vi sia la sede dei medesimi Istituti scolastici, (qualora si decida di frequentare una sede diversa dall'Istituto scolastico più vicino), verrà liquidata la somma corrispondente alla sede all'Istituto scolastico più vicino, precisando, che, quale documentazione giustificativa, dovranno essere prodotte tessere abbonamenti, biglietti viaggio obliterati (da rimborsare nell'importo massimo della corrispettiva tessera mensile), attestazione rilasciata dalle aziende di trasporto utilizzate debitamente firmata in cui si precisi l'effettivo utilizzo del mezzo di trasporto pubblico e relativo importo mensile pagato per recarsi alla sede in cui è ubicato l'Istituto Scolastico frequentato e rientrare nel Comune di Loculi, per l'anno scolastico interessato. Qualora lo studente frequenti un istituto scolastico fuori dal territorio regionale verrà corrisposto un rimborso corrispondente a quanto avrebbe speso se avesse frequentato le lezioni presso un istituto scolastico ubicato nella sede più vicina al Comune di Loculi in ragione dei mesi di frequenza e del costo mensile di trasporto equivalente;
Disporre di un ISEE del Nucleo familiare in corso di validità inferiore a € 30.00,00;
Non essere beneficiari di analoga agevolazione per lo stesso anno scolastico presso altri Enti o Istituti pubblici o privati;
Il conseguimento della promozione da diritto all'intero rimborso assegnato;
Il conseguimento di risultato negativo al termine dell'anno scolastico, per il primo anno comporta la riduzione del 50% del contributo dovuto. La mancata promozione per due anni di seguito non dà diritto ad alcun rimborso (il presente criterio si applica con riferimento alla frequenza del medesimo istituto);
Saranno rimborsate le somme effettivamente sostenute e documentate tramite abbonamento individuale. E' ammessa la presentazione di biglietti di corsa semplice o carnet: a) per i mesi di giugno, luglio e settembre; b) per gli studenti frequentanti l'istituto ove è previsto il convitto con conseguente rientro a casa alcune volte al mese secondo il calendario previsto dalla scuola;
Utilizzo mezzo proprio: il rimborso per l'utilizzo del mezzo proprio è ammesso solo in assenza di trasporto pubblico. Il rimborso non potrà superare la spesa sostenuta con l'utilizzo dei mezzi di linea. In presenza di più studenti appartenenti allo stesso nucleo familiare, verrà assegnato un unico rimborso. In tale fattispecie dovrà essere prodotta opportuna dichiarazione inerente l'utilizzo di un'autovettura con indicazione dell'itinerario, dei chilometri percorsi, del proprietario e del numero di targa dell'autovettura stessa;
Relativamente agli studenti che usano come mezzo di trasporto l'autonoleggio con conducente, la spesa massima ammissibile sarà di uguale misura rispetto alla spesa sostenuta per raggiungere la sede scolastica con mezzo di trasporto pubblico;
Qualora lo studente sia iscritto e frequenti due istituti diversi nello stesso anno scolastico, avrà diritto ad un solo rimborso;
Occorre presentare apposita domanda di contributo, secondo il modello predisposto dall'Ente;
La frequenza delle scuole secondarie o artistiche nell'anno scolastico 2019/2020 deve essere dimostrata tramite autocertificazione;
Inoltre, unicamente per gli studenti frequentanti le scuole serali, dovrà essere allegato alla domanda il certificato attestante il numero delle assenze sostenute durante l'anno;
Il rimborso dovrà essere commisurato al percorso necessario al raggiungimento della - sede scolastica con abbonamento dell'A.R.S.T., compresi gli abbonamenti alle linee cittadine.

Si precisa che il rimborso non è compatibile con quello eventualmente riconosciuto dalla RAS ai sensi della L.R. 48 del 28/12/2018, limitatamente al periodo per i quali lo stesso è stato concesso.


RESTA CHIARITO E INTESO CHE: Non potendo conoscere l'esatto importo delle somme da rimborsare e nell'ipotesi in cui la somma a disposizione non fosse sufficiente si procederà ad una riduzione proporzionale dei rimborsi stabiliti.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Lo studente/essa o, nel caso di richiedente minorenne, il genitore o chi esercita la potestà sullo studente deve presentare la domanda, utilizzando il modulo Allegato A) al presente bando, in distribuzione presso il Comune di Loculi o rinvenibile sul sito internet istituzionale http://www.comune.loculi.nu.it .

Le domande dovranno essere presentate, a pena di esclusione, entro e non oltre il 25 luglio 2020.

Nel caso di spedizione a mezzo posta non si terrà conto della data di invio del plico, poiché il termine sopra fissato deve essere considerato come ultimo valido ed improrogabile per la ricezione delle domande.

Al momento della presentazione della domanda all'Ufficio Protocollo del Comune verrà rilasciata apposita ricevuta.


NELLA DOMANDA LO STUDENTE O, SE MINORENNE, UNO DEI GENITORI O CHI ESERCITA LA POTESTÀ, DOVRÀ DICHIARARE:

- l'istituto frequentato e la relativa sede;

- il periodo di effettiva frequenza;

- il mezzo di trasporto utilizzato e il costo dell'abbonamento extraurbano mensile e/o il costo dell'abbonamento alle linee cittadine - di pagamento;

- di non percepire altri contributi allo stesso titolo.

Alla domanda dovranno essere allegati i biglietti originali di viaggio pena inamissibilità della domanda.

Il rimborso percentuale sarà calcolato d'ufficio sulla base del costo degli abbonamenti necessari al raggiungimento della sede scolastica più vicina al Comune di residenza per il numero di mesi di effettiva frequenza in base alle tariffe agevolate applicate dai vettori pubblici in favore degli studenti.

In qualsiasi caso, il contributo del Comune di Loculi non potrà essere superiore alla spesa effettivamente sostenuta e documentata dallo studente e all'effettivo periodo di frequenza scolastica, al netto delle agevolazioni previste dalla RAS ai sensi l'art. 5, comma 33 della Legge Regionale n. 48 del 28.12.2018 (Legge di stabilità 2019) o di qualsiasi altro rimborso ottenuto dalle famiglie degli studenti da parte di enti pubblici o privati, datori di lavoro o altro.

Il costo del percorso da prendere a riferimento sarà quello relativo alla distanza tra la sede di residenza e la località più vicina nella quale sia presente un Istituto Scolastico con indirizzo analogo a quello frequentato dallo studente.

EROGAZIONE DEI BENEFICI

Gli elenchi degli studenti pendolari beneficiari dei rimborsi spese viaggio saranno approvati in via provvisoria dal Responsabile del Servizio, che provvederà a darne adeguata pubblicità.

Entro il termine di 10 giorni dalla pubblicazione all'Albo Pretorio online, potranno essere presentati eventuali ricorsi documentati.

Il Responsabile del Servizio cultura e istruzione, decorsi i termini di pubblicazione ed esaminati gli eventuali ricorsi, provvederà all'approvazione definitiva e alla liquidazione delle somme agli aventi diritto.

Le domande pervenute saranno sottoposte a controlli di legge.

Il Servizio cultura e istruzione provvederà al controllo a campione sulla veridicità delle dichiarazioni.

Il dichiarante dovrà comprovare le spese sostenute mediante esibizione in originale degli abbonamenti di viaggio, non saranno ammesse autocertificazioni.

Nel caso di dichiarazioni false, oltre alla decadenza dai benefici ottenuti, il dichiarante sarà punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia.

Loculi, 26/06/2020

Il Responsabile del servizio Cultura e Istruzione

Avv. Luche Alessandro

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
modulo Formato pdf 239 kb
determina Formato pdf 191 kb
Bando Formato pdf 253 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Affari Generali
Referente: Lidia Vedele
Indirizzo: Via Cairoli 12, 08020 Loculi (NU)
Telefono: 07841826928  
Fax: 0784978200  
Email: info@comune.loculi.nu.it
Email certificata: ufficiosegreteria@pec.comune.loculi.nu.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto