Vai a sottomenu e altri contenuti

Codice di comportamento dei dipendenti comunali

Data di aggiornamento della pagina: 19/03/2019

Il codice di comportamento indica i doveri di comportamento dei dipendenti delle PA e la loro violazione è fonte di responsabilità disciplinare. Tra i principali doveri a carico dei dipendenti si ricordano i seguenti: diligenza, lealtà, imparzialità e buona condotta.

Ai sensi dell'art. 54 del D.Lgs. 165/2001, come modificato dalla L. 190/2012 (Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione), ogni pubblica amministrazione procede ad approvare un proprio codice di comportamento che integri e specifichi il codice di comportamento generale approvato con D.P.R. 62/2013.
L'integrazione deve tener conto delle linee guida individuate dalla Commissione per la valutazione, la trasparenza e l'integrità della pubbliche amministrazioni (CIVIT) - adesso ANAC - con delibera n. 75/2013.

Documenti allegati

Documenti allegati
Nome documento  Data pubblicazione Data ultimo aggiornamento Formato Peso
Codice di comportamento dei dipendenti comunali al 12/05/2015 12/05/2015 12/05/2015 Formato pdf 334 kb
Delibera Giunta n. 11/2019 di approvazione del nuovo patto di integrità 02/03/2019 02/03/2019 Formato pdf 659 kb
Patto di integrità 02/03/2019 02/03/2019 Formato pdf 366 kb
Codice di comportamento dei dipendenti comunali maggio 2017 06/06/2017 06/06/2017 Formato pdf 268 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto